Rometta comune virtuoso per la differenziata, il sindaco Merlino: “Un successo costruito con i bambini”

Parla il sindaco del Comune che in quattro anni ha abbattutto di un terzo i costi sulla tassa della spazzatura. Presto una compostiera comunale dopo le 600 utilizzate nelle case. A fine ottobre il “riconoscimento” con la visita ufficiale dell'assessore Pierobon

Il sindaco di Rometta Nicola Merlino, questaa'nno due volte al giorno pulizia nelle spiagge

Non riusciva a crederci il funzionario della Regione Terranova. Quando il sindaco di Rometta gli ha fatto i conti su quanto avrebbe pagato di Tari, la tassa sui rifiuti, se fosse stato residente del Comune di Rometta, probabilmente ha fatto un pensiero sul possibile trasferimento.

Certo non si trasferirà davvero, ma non è escluso che con l’assessore regionale Alberto Pierobon vada a fare una visita ufficiale a fine ottobre nel comune tirrenico del messinese amministrato da Nicola Merlino per dare un riconoscimento pubblico per questo straordinario esempio di successo.

Sì, perché Merlino è riuscito in quattro anni ad arrivare a differenziare quasi il 90 per cento dei rifiuti, a piazzare nelle case seicento compostiere (cifra record per qualsiasi comune siciliano)  e a ridurre a un terzo le tasse sulla spazzatura rispetto ai comuni siciliani e la metà rispetto a quelli nazionali.

Parola di sindaco. E per i santommasi c'è un link sul sito del Comune di Rometta che permette di fare il calcolo da soli e dunque le verifiche del caso. Oggi, il comune di Rometta è l’unico, insieme a quello di Longi, che finisce nella classifica della Regione Sicilia fra i comuni più virtuosi nella raccolta differenziata.

Differenziata, la classifica della Regione: Longi e Rometta comuni virtuosi

"Questo è un risultato che abbiamo conseguito e cominciato con Ettore Lombardo nel 2015 - spiega il sindaco di Rometta, Nicola Merlino -  è lui che per prima cosa ha insegnato ai bambini. Abbiamo infatti cominciato nelle scuole spiegando l'importanza di differenziare, ma anche come fare e perchè. Poi, abbiamo diviso questi bambini in 120 gruppi e suddiviso Rometta in altrettante microzone che coincidevano con le abitazioni di parenti e amici di questi piccoli. Sa come è finita? Che a distribuire il kit e a insegnare agli adulti sono stati i bambini stessi. Il giorno in cui abbiamo fatto questo lavoro, il giorno in cui ho visto questi bambini prendere con le loro manine i kit e salutarmi orgogliosi è uno di quelli che non potrò mai dimenticare della mia sindacatura. Ora sono le nostre sentinelle del territorio - spiega ancora il sindaco -  E a loro va il mio speciale ringraziamento. A loro, a Ettore che non c'è più, ai bambini e ai miei concittadini perchè in quattro anni hanno dimostrato che si può cambiare davvero. Che si può attuare una grande rivoluzione, utile all'ambiente, alle tasche, al nostro futuro».

Oltre il riconoscimento giunto dalla Regione con la classifica dei comuni virtuosi, per Rometta - uno dei comuni più puliti della Sicilia anche nelle strade - c'è pure lo studio ai Cittadinanzattiva effettuato su tutto il territorio nazionale. Uno studio “bilanciato” su 3 componenti familiari e una abitazione di 100 metri quadrati. Bene, ne viene fuori che ovunque, nei comuni d'Italia, il costo della Tari 2019 si aggira in media sui 300 euro, in Sicilia 396 mentre a Rometta solo 162 euro. Rosicano un po' anche dalla vicina Saponara, dove la Tari è praticamente il triplo. Sul profilo fb del sindaco non sono pochi quelli che hanno fatto il calcolo e cominciano a cogliere l'importanza di voltare pagina.

L'ultima novità per Rometta: dopo le seicento compostiere per l'umido nelle case sarà a breve attivata anche una compostiera di comunità. E' già pronto il regolamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca a caccia di prostitute, tra i clienti anche un avvocato: multe fino a 40mila euro

  • Anziana picchiata, derubata e violentata: fermati due minori da “Arancia meccanica”

  • Fiamme alla Raffineria di Milazzo, torna la paura

  • Clan di Giostra senza regole, la moglie del boss al figlio: "L'hai fatta grossa, vattene via da Messina"

  • Alessandra Mirti Della Valle e Aurelio De Luca, matrimonio dell'anno al Monte di Pietà

  • Scontro tra un ciclista e un pedone, 17enne perde un rene

Torna su
MessinaToday è in caricamento