Emergenza rifiuti scongiurata, la discarica riaprirà entro 24 ore

Già avviati gli interventi agli impianti di Lentini, i mezzi della Messina Servizi Bene Comune potranno tornare a smaltire l'immondizia in breve tempo

Rifiuti ammassati oggi pomeriggio di fronte la scuola Vittorini

La discarica di Lentini riaprirà entro 24 ore. La Sicula Trasporti che gestisce gli impianti dove scarica i rifiuti anche Messina - secondo quanto si apprende - ha già sostituito il pezzo guasto e sono in corso di avviamento gli ultimi accorgimenti e il collaudo e prevede di potere riaprire la discarica entro le prossime 24 ore. "Siamo una delle pochissime aziende che ha pezzi di ricambio in sede, un altra struttura avrebbe impiegato diversi mesi per risolvere il problema - spiega Marco Morabito della Siciliana Trasporti - da tempo chiediamo ai Comuni di ridurre i rifiuti che conferiscono e adesso aumenteranno ancora di più in vista dell'estate e dell'arrivo dei turisti che numerosi affollano la nostra isola. Una ricchezza, ma anche un problema ambientale".

Questa mattina il presidente della Messina Servizi Bene Comune Giuseppe Lombardo e l'assessore Dafne Musolino avevano lanciato l'allarme di una possibile nuova emergenza rifiuti per guasti alle linee del sito di Lentini con i mezzi costretti a restare fermi senza poter smaltire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessorato regionale all'Ambiente guidato da Alberto Pierobon ha disposto verifiche attraverso i tecnici del dipartimento regionale al sito di Grotte San Giorgio. La Sicula Trasporti ha scritto che devono essere effettuati interventi di manutenzione per guasti alla linea 0 e alla linea 3 dell'impianto di trattamento. La linea 0 è già stata rimessa in funzione ma non la linea 3 che necessita di opere urgenti. Ieri notte un'altra linea di trattamento si è fermata e quindi la discarica sta andando avanti con tre linee su quattro. Il sito di Grotte ha visto l'aumento delle tonnellate rifiuti da aprile a oggi da 1.800 tonnellate al giorno a 2.400, da qui la decisione dell'amministratore unico della Sicula Trasporti, Grazia D'Anna, di sospendere lo smaltimento dei rifiuti. 

Emergenza rifiuti 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Incidente nella notte sulla Palermo-Messina, muore una 51enne: cinque i feriti

  • Nubifragio all'alba si abbatte sulla provincia, paura sul torrente Spadafora

Torna su
MessinaToday è in caricamento