Miss Italia, Taormina in festa per Serena Petralia

Secondo posto per la studentessa messinese allo storico concorso di bellezza che vede sul podio la lombarda Carolina Stramare

Serena Petralia

Taomina per un soffio non è salita sul podio di Miss Italia.

La studentessa della Perla dello Jonio che ieri ha fatto palpitare fino all’ultimo secondo  i suoi concittadini si è piazzata seconda allo storico concorso di bellezza che ha visto sul podio ieri sera la ventenne di Vigevano Carolina Stramare, esclusa dal televoto e ripescata dalla giuria di Miss storiche.

E’ la prima volta che la scelta della vincitrice  è affidata al televoto. Ma come sempre la Sicilia, con le sue sei candidate ha ben figurato.

La “seconda” reginetta è stata “sostenuta” con affetto da tutta la città, anche il sindaco e la giunta hanno invitato tutti i taorminesi a sostenerla. Miss Sicilia alla finale di Noto, alta 1.74, mediterranea, studentessa di lingue all’Università, Serena si è presentata alla competizione di Jesolo già con il doppio titolo di Miss Sport Infront e Miss Diva e Donna.

Hanno passato la prima selezione della serata (cinque in tutto) ma non quella finale invece le bellissime gemelle Sette, per le quali è stato allestito a Patti anche il maxischermo sul piazzale Alioto di Patti Marina.

Angela e Marika, occhioni azzurri, entrambe studentesse di medicina e chirurgia erano presenti al concorso con la fascia di Miss Miluna Sicilia Ovest e Marika di Miss Eleganza Sicilia Est.

Intanto Taormina si prepara a festeggiare. “Nella prossima settimana - spiega il sindaco Mario Bolognari - telefonerò ai genitori per invitarli al Comune e ringraziarli per aver promosso Taormina e la Sicilia. Siamo tutti orgogliosi e contenti del risultato prestigioso e speriamo che possa preparare un futuro professionale a Serena secondo le sue aspettative. Certo, ci sarebbe piaciuto vincere, ma per noi è comunque una vittoria”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente tra auto e moto, ragazzino falciato sul marciapiede

  • Incidente in autostrada, tir travolge auto: ferite due donne

  • Il calvario di Gianluca Trimarchi sta per finire, tra due mesi previsto il ritorno a Roccalumera

  • Incidente sul lavoro a Lipari, operaio colpito da un gancio in pieno volto: è in gravi condizioni

  • Cgil in lutto, è morto il segretario Fillea Enzo Cocivera

  • Sorpresi a fare sesso in piazza Repubblica: multa e daspo per una coppia focosa

Torna su
MessinaToday è in caricamento