Anche a Messina Si Resti, Arrinesci: pulita la spiaggia di Maregrosso

La campagna regionale per riqualificare e valorizzare zone degradate ha visto nello Stretto l'impegno dei ragazzi nel litorale abbandonato

I ragazzi di "Si Resti, Arrinesci" a Maregrosso

Anche a Messina la campagna di riqualificazione e valorizzazione "Si Resti, Arrinesci" nata per fermare l'emigrazione forzata dall'isola.

Il movimento ha indetto per oggi una giornata regionale di cura dei territori siciliani, troppo spesso abbandonati e trascurati. Imbracciando scope e palette, pennelli e cazzuole, sacchi per i rifiuti e guanti,dalle città e i borghi siciliani oggi è partito un fortissimo segnale di protagonismo, un'aperta dimostrazione di amore e orgoglio per la Sicilia. Molti ragazzi si sono riuniti di mattina nella spiaggia di Maregrosso. Uno dei luoghi piu belli della città ma, allo stesso tempo, abbandonato e pieno di rifiuti. Una dimostrazione, quella di oggi, di voglia di cambiare le cose. Rimboccarsi le maniche per prendersi cura del proprio territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento