Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Il tempio di San Giacomo impantanato, rapporto sul centro storico che sta con i piedi nell'acqua

Il prezioso sito archeologico a rischio per la falda costiera “tappata” con la ricostruzione sopra le macerie del terremoto del 1908. Un innalzamento che crea danni nel cuore della città e diventa metafora delle paludi culturali che strappano via gli ultimi brandelli della nostra memoria
Torna a Il tempio di San Giacomo impantanato, rapporto sul centro storico che sta con i piedi nell'acqua

Commenti

Torna su
MessinaToday è in caricamento