Acquedolci, le rubano l'auto lasciata con le chiavi appese al cruscotto: arrestato un 29enne

La denuncia di una donna ai carabinieri che hanno allertato le altre pattuglie sul territorio. Ladro acciuffato dopo pochi minuti

I carabinieri di Santo Stefano di Camastra, hanno arrestato, in flagranza di reato, il 29enne S.B.S., nato in Iraq ma residente in Svezia, ritenuto responsabile del reato di furto aggravato di autovettura. L’uomo, ad Acquedolci, ha sottratto un’auto lasciata temporaneamente incustodita dalla conducente in sosta sulla pubblica via, con le chiavi d’accensione inserite. La proprietaria, immediatamente accortasi del furto, ha avvisato i carabinieri dche hanno avviato le ricerche del veicolo rubato, allertando, tramite la Centrale Operativa di Santo Stefano di Camastra, le altre pattuglie presenti sul territorio.

Il ladro è stato intercettato dopo pochi minuti e l’autovettura rubata che è stata bloccata da una pattuglia dell’aliquota radiomobile in località Gebbiola del Comune di Santo Stefano di Camastra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro è stato arrestato per il reato di furto aggravato e, su disposizione della Procura di Patti, è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa di comparire davanti al Tribunale di Patti per l’udienza di convalida dell’arresto ed il processo con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono sola in casa, non mangio da cinque giorni", i messaggi choc degli anziani messinesi durante il coronavirus

  • Crescono i contagi di Coronavirus, in Sicilia più morti che guariti: deceduto un 55 enne messinese

  • Coronavirus, rabbia social di Giuliana De Sio per i contagi: “Scellerati mi danno dell'assassina”

  • Dipendente al centro commerciale di Tremestieri con la febbre: disposte le quarantene

  • Il capo della polizia ferma De Luca: "Vietato l'uso dei droni"

  • Orrore a Furci, studentessa di Medicina strangolata dal compagno

Torna su
MessinaToday è in caricamento