Ubriaco in sella ad uno scooter insulta e aggredisce i poliziotti, arrestato 27enne

E' accaduto la scorsa notte sul viale Giostra. Il mezzo a due ruote ha ignorato l'alt tentando la fuga. Dopo un breve inseguimento il giovane ha spintonato un agente contro una vettura

Ha insultato e aggredito un agente di polizia durante un banale controllo in strada.

E' accaduto la scorsa notte sul viale Giostra. Intorno alle 2.30 una pattuglia ha intimato l'alt ad un motorino con a bordo due soggetti, di cui uno sprovvisto di casco. Il conducente del mezzo ha due ruote ha invece forzato il posto di blocco tentando la fuga con l'inversione del senso di marcia.

Dopo un breve in seguimento gli agenti sono riusciti a fermare i fuggitivi. A seguito degli accertamenti esperiti, il conducente risultava sprovvisto della patente di
guida e il mezzo privo di assicurazione.

Da qui è iniziata la follia del 27enne Maurizio La Spina che viaggiava come passeggero.

Il ragazzo, visibilmente ubriaco, ha iniziato ad insultare e minacciare i poliziotti rifiutandosi di fornire le proprie generalità. Nonostante i tentativi dei due agenti di riportare la calma, il ragazzo, già con precedenti, si è scagliato contro un poliziotto spintonandolo e strattonandolo fino a farlo sbattere contro un'auto in sosta.

L'agente ha riportato lesioni guaribili in quattro giorni.

La Spina è stato successivamente bloccato e arrestato. Al momento si trova agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato per rito direttissimo. Dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Per lui è scattato anche il deferimento  in stato di libertà per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il sindaco Formica: "Se bloccheranno i milazzesi a Messina verrò io a prenderli"

  • Dipendente al centro commerciale di Tremestieri con la febbre: disposte le quarantene

  • Omicidio Lorena, De Pace impassibile davanti al gip ma si dispera per l'autopsia

  • Coronavirus, il figlio di una anziana della casa di riposo Come d'incanto: “Mia madre sta morendo, mandate rinforzi agli infermieri”

  • Coronavirus, la Sicilia regge al "picco": a Messina ricoveri a -3 e un solo decesso

  • In Sicilia la più bassa percentuale di contagi Covid, Ruggeri: “Il 25 aprile potrebbe essere la nostra nuova liberazione”

Torna su
MessinaToday è in caricamento