Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il "fiuto" del Rov "Pluto" per scovare l'antica ancora nelle acque dello Stretto

La campagna di ricerca sottomarina è appena iniziata e già ha regalato grandi soddisfazioni ai carabinieri e agli archeologi del Mibact

 

E’ stato il “fiuto” del Rov “Pluto” a scovare, nei fondali dello Stretto, l’antica ancora che rappresenta un pezzo della storia millenaria della città. Il drone subacqueo è stato aggiornato, in base alle esigenze operative richieste dal Mibact, dotandolo di strumentazione elettronica di ultima generazione quale il Side scan sonar e il sistema Gps di tracciamento del veicolo subacqueo. Dispone, inoltre di due sonar per ricerca e identificazione target, due videocamere ad alta definizione ed una standard.

Il ritrovamento avvalora l’ipotesi del relitto nella acque antistanti il lungomare Falcomatà e racconta i fasti dei porti di Reggio Calabria e Messina.

Spettacolare ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento