Da Napoli a Messina, corriere della droga arrestato a Villa San Giovanni

Articolata operazione dei finanzieri che hanno bloccato un 21enne mentre tentava di imbarcarsi

Era pronto a piazzare la droga a Messina ma è stato bloccato dai finanzieri a Villa San Giovanni che lo hanno fermato mentre tentava di imbarcarsi sul traghetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ stato così arresto un ragazzo di 21 anni di origini nigeriane, residente a Napoli. L'arrestato era appena sceso da un treno proveniente dal capoluogo campano e si stava dirigendo verso gli imbarchi per la Sicilia, prima di essere fermato da una pattuglia di finanzieri. Notandolo visibilmente preoccupato e con un atteggiamento sospettoso, gli agenti hanno deciso di sottoporlo a controllo. Inizialmente collaborativo, il ragazzo è successivamente riuscito a fuggire abbandonando lo zaino. Disperse le sue tracce, sono iniziate immediatamente le ricerche, con l'ausilio ed il coordinamento della sala operativa del comando provinciale. Ritrovato poco tempo dopo, all'uomo sono stati sequestrati sia un involucro di marijuana dal peso di oltre mezzo chilo, che due cellulari e una carta di credito elettronica ricaricabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'ex tronista Munafò denuncia troppa superficialità a Milazzo: “Non toccate mio figlio”

  • Blatte e scarafaggi tra panna e babà, chiusi una nota pasticceria e un laboratorio abusivo

  • Onda anomala travolge barca, quattro pescatori finiscono in mare

  • Coronavirus: un nuovo contagiato in Sicilia, sono 130 gli attuali positivi

  • Incendio in abitazione sul Boccetta, residenti e vicini riescono a salvarsi

  • Blocca una donna in auto e tenta di rapinarla, poi minaccia con un coltello il compagno

Torna su
MessinaToday è in caricamento