Caduta di calcinacci in via La Farina, bloccata la strada vicino “La via Lattea”

Pezzi di intonaco cadono da un vecchio palazzo. Sul posto i vigili del fuoco che hanno già effettuato nella mattinata un altro intervento in via La Farina dove un cornicione è piombato sopra una Smart

Si è rischiato grosso sulla statale 114 vicino la via Lattea, dove intorno alle 14 sono caduti calcinacci da un vecchio palazzo che hanno rischiato di colpire passanti nella zona piuttosto trafficata soprattutto in ore di punta

Sul posto ancora la squadra dei vigili del fuoco che sta mettendo in sicurezza la zona ma sembra che un ampio tratto del cornicione sia pericolante. E’ l’intero palazzo comunque che sembra essere in pessime condizioni e si sta procedendo a picchettare per tamponare la situazione.

Sempre oggi ci sono stati altri interventi dei vigili per la caduta di calcinacci in via La Farina che hanno danneggiato il tetto di una Smart parcheggiata. Per fortuna nessun ferito.

La legge prevede che se cadono calcinacci, pezzi di cornicione, frammenti di balconi dalla facciata condominiale e se questi danneggiano un veicolo o, peggio, se feriscono una persona, la responsabilità per danni a terzi è di tutto il condominio e devono pagare i condomini in proporzione ai rispettivi millesimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento