Statale 113, campana di vetro da eliminare

Il consigliere di circoscrizione, Mario Biancuzzo ne chiede la rimozione. “Non può essere utilizzata, ma rischia di scivolare nel terreno sottostante”

Una campana adibita per la raccolta del vetro che però non può essere utilizzata. La stessa infatti è rimasta all’interno del guard-rail installato, giustamente, dall’Anas a protezione della strada in questo tratto.

E' la segnalazione di Mario Biancuzzo, consigliere 6 Circoscrizione, al sindaco e al vice sindaco di Messina nonchè all'assessore all'Ambiente, Dafne Musolino e al presidente di MessinaServizi, Giuseppe Lombardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biancuzzo chiede “l’eliminazione della campana di vetro posizionata sulla strada statale 113/dir. al km 30,750 località Tarantonio Comune di Messina (fronte cabina telecom), visto che potrebbe scivolare e cadere nel terreno sottostante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dormiva in auto per non perdere il lavoro, Liberty Lines: potrà pernottare negli alloggi aziendali

  • Taormina, cade dalle scale e precipita sugli scogli: muore a vent'anni

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Movida, ancora violazioni e multe: gestore denunciato per minacce e resistenza durante i controlli

  • Papardo, visite gratuite durante la settimana della prevenzione dedicata alla donna

Torna su
MessinaToday è in caricamento