Mancata sicurezza: polizia chiude un'altra discoteca

In pista un numero maggiore di clienti rispetto al limite consentito. Il provvedimento del questore Calvino nei confronti di un noto locale di Milazzo. Nei giorni scorsi sanzioni anche a due discoteche di Messina

Ancora sanzioni alle discoteche messinesi.

Dopo i provvedimenti presi nei confronti del locale "Officina" e di un altro in via Don Blasco, la polizia ha messo nel mirino una discoteca di Milazzo. Il questore Vito Calvino ha infatti disposto la chiusura per 15 giorni del locale e la sospensione della licenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'origine alcuni problemi legati alla sicurezza. In particolare, durante alcuni controlli effettuati lo scorso 20 ottobre, gli agenti hanno appurato che il locale avrebbe dovuto ospitare 450 persone a fronte di un numero notevolmente superiore di avventori presenti, di queste 200 erano distribuite su due soppalchi che ne avrebbero potuto contenere 75.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale per addetto alla sicurezza della Caronte-Tourist, storico Volontario della Misericordia

  • Sarà seppellito a Cinquefrondi Alessandro Aimola, il Volontariato messinese in Cattedrale

  • Cade da un ponteggio, muore operaio in un cantiere a Venetico

  • Festa della Repubblica e Madonna della Lettera, nuove disposizioni per negozi: aperti anche i mercati

  • Niente più vocazioni, le Suore Figlie della Carità lasceranno Messina e il Collereale dopo 118 anni

  • L'incidente sulla statale 113, autopsia su Francesco Tedesco: "Un ragazzo solare"

Torna su
MessinaToday è in caricamento