Castroreale, dopo 48 ore ancora nessuna traccia di Antonio Russo

Il 78enne risulta sempre disperso, da Catania e Palermo sono giunti rinforzi ai vigili del Fuoco di Messina che insieme ai carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto stanno cercando l'anziano. Da venerdì pomeriggio ha fatto perdere le proprie tracce

Sono giunti anche da Catania e Palermo insieme a unità cinofile. I vigili del Fuoco non si stanno risparmiando da più di 48 ore alla ricerca del 78enne Antonio Russo di Costroreale. L'uomo, da venerdì pomeriggio, ha fatto perdere le proprie tracce dopo essere uscito per andare a raccogliere funghi e lumache tra i boschi della zona tirrenica. I carabinieri della Compagni di Barcellona Pozzo di Gotto insieme ai vigili di Messina e dei vari distaccamenti della provincia stanno setacciando, anche con l'utilizzo di droni, il Barcellonese per riuscire a individuare il 78enne. Più passano le ore e più si teme il peggio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento