Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finiu u babbiu”, il singolare video con i droni per stanare chi non rispetta i divieti

Avvertimenti diventati leit motiv per presentare l'utilizzo delle apparecchiature volute dal sindaco per monitorare la città

 

Droni per stanare chi viola le regole. Lo aveva annunciato qualche giorno fa il sindaco di Messina durante una delle sue dirette facebook per fare il punto sull'emergenza Coronavirus. “Servirà soprattutto in quei villaggi sono sono ripetute le violazioni ai decreti”. Ieri sulla sua pagina, il video con i droni e il possibile inquientante utilizzo che prevede anche l'uso della sua voce con espressioni che sono ormai un leit motiv della sua comunicazione, dal “finiu u babbiu” al dove “c... vai”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento