Ruba oro e preziosi da un'abitazione di Castelmola, denunciato 22enne

Il colpo lo scorso 15 gennaio, ieri il blitz dei carabinieri. Fondamentali i filmati estrapolati dalle videocamere di sorveglianza

Lo scorso 15 gennaio si era introdotto in un'abitazione di Castelmola e aveva  messo a soqquadro tutte le stanze portando via oro, monili e materiale informatico. Refurtiva quantificata in 800 euro.

Ma le immagini di videosorveglianza lo hanno incastrato e a distanza di quasi un mese i carabinieri di Taormina lo hanno arrestato. E' scattato così il deferimento in stato di libertà per un 22enne residente a Calatabiano che adesso dovrà rispondere di furto in abitazione.

I militari, dopo aver visionato le immagini. hanno fatto scattare una perquisizione domiciliare. Durante i controlli, hanno ritrovato una collona d'oro giallo successivamente riconosciuta dal proprietario vittima del furto. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un caso a Messina ma non è il ceppo "cinese": "Nessun allarme"

  • Da alcuni giorni non si avevano più sue notizie, anziana trovata cadavere in via del Carmine

  • Cede un tombino in via Dei Mille, 57enne sprofonda per cinque metri

  • "Abusi sessuali su paziente dopo averla drogata", infermiere del Policlinico in ferie forzate

  • Sorpresi a fare sesso in piazza Repubblica: multa e daspo per una coppia focosa

  • Il tesoretto all'estero di Francantonio Genovese? Va restituito con gli interessi

Torna su
MessinaToday è in caricamento