Galleria San Jachiddu riapre domani, gli automobilisti ringraziano

L'amministrazione comunale ha interrotto i lavori di ristrutturazione del collegamento tra Giostra e Annunziata. La fascia oraria sarà tra le 7,30 e le 21. La rabbia degli automobilisti per le lunghe code ha convinto al dietrofront

Le code lungo il viale Annunziata

La Galleria San Jachiddu, da domani, sarà riaperta. Dal mattino fino alle 21. E' quanto stabilito al termine dell'incontro al Comune dov'erano presenti giunta, dirigenti e polizia municipale. I lavori di ristrutturazione e manutenzione della Pubblica Illuminazione nel collegamento tra Giostra e Annunziata si fermano e riprenderanno a giugno quando le scuole saranno chiuse e la viabilità meno intensa. Anche oggi è stato il caos nella zona nord tra Annunziata, Panoramica, via Consolare Pompea e viale della Libertà per via della chiusura della San Jachiddu che da martedì mattina sta mettendo a dura prova la pazienza degli automobilisti costretti a stare a bordo anche ore per raggiungere distanze di pochi chilometri. Code interminabili. L'amministrazione comunale ha quindi deciso di interrompere la chiusura e da domani mattina riaprire la Galleria. I lavori di messa in sicurezza del viadotto Ritiro proseguono invece, nel corso dell'ultimo sopralluogo i tempi di ultimazione erano stati stimati in sei mesi. 

“Le evidenti ragioni di ordine pubblico e i disagi causati alla cittadinanza – sottolinea l’assessore Dafne Musolino – hanno imposto all’Amministrazione comunale di predisporre un piano viario alternativo per consentire il deflusso del traffico veicolare. È stata evidenziata però l’impossibilità di individuare percorsi alternativi rispetto a quello chiuso e per tale ragione il dipartimento Viabilità ha dunque previsto la riapertura della galleria sino al 4 giugno, quando con la conclusione delle attività scolastiche diminuirà gran parte del flusso veicolare in direzione nord sud e sud nord. La riapertura è tuttavia condizionata al rispetto di alcune prescrizioni di sicurezza che verranno garantite dalla Polizia Municipale. Si ricorda a tutta la cittadinanza che la galleria è interdetta ai motocicli, ai mezzi pesanti, agli autobus e ai mezzi che trasportano merci pericolose, è sottoposta al limite di velocità di 40 km/h e al divieto di sorpasso e, per assicurare il massimo rispetto delle limitazioni, saranno posizionati posti di blocco della Polizia Municipale ai due varchi di accesso alla galleria ed un servizio di ricognizione del tracciato che periodicamente verificherà che non siano effettuati sorpassi all’interno ed installato anche un autovelox all’uscita.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La galleria resterà aperta dalle ore 7 sino alle 21 di ogni giorno e chiusa integralmente alla circolazione veicolare, dalle 21 alle 6.59 dell’indomani mattina. La domenica e nelle giornate festive sarà totalmente interdetto il transito giorno e notte. La Polizia municipale - prosegue l'assessore - con i posti di blocco garantirà che non si verifichino incolonnamenti all’interno del tunnel e che le condizioni del traffico rimangano sempre fluide. Tutte le prescrizioni saranno formalizzate con apposita ordinanza che il dipartimento Viabilità sta provvedendo a predisporre e pubblicare. Gli interventi manutentivi della galleria saranno effettuati sia nelle ore diurne che notturne dal prossimo 4 giugno, qualche disagio per la cittadinanza sarà inevitabile, ma con le scuole già chiuse sarà maggiormente gestibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Incidente nella notte sulla Palermo-Messina, muore una 51enne: cinque i feriti

  • Nubifragio all'alba si abbatte sulla provincia, paura sul torrente Spadafora

Torna su
MessinaToday è in caricamento