Capo d'Orlando, droga nascosta nei bagni della scuola scoperta dai cani poliziotto

Maxi sequestro dopo le serrate ispezioni sui Nebrodi che hanno coinvolto sale da gioco, la sede centrale del Liceo “Lucio Piccolo” e quello di Contrada Santa Lucia, che ospita gli studenti dell’istituto “Merendino”

Il commissariato di Capo d'Orlando

Serrate ispezioni antidroga sui Nebrodi, sequestrata una consistente quantità di sostanza stupefacente. Gli agenti del commissariato paladino, coordinati dal vicequestore aggiunto Carmelo Alioto, con l’ausilio di unità cinofile, hanno effettuato controlli capillari, per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel territorio tirrenico-nebroideo, nei comuni di Capo d’Orlando, Brolo e Tortorici. L’attività di monitoraggio ha riguardato principalmente piazze, sale giochi e scuole. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Capo d’Orlando gli agenti e i cani antidroga hanno perlustrato la sede centrale del Liceo “Lucio Piccolo” di via Consolare Antica e il plesso di Contrada Santa Lucia, che ospita gli studenti dell’istituto “Merendino”. I poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato una notevole quantità di sostanza stupefacente, occultata nei bagni degli istituti ed anche in alcune sale gioco. E’ stata quindi presentata denuncia contro ignoti, alla Procura della Repubblica, data l’impossibilità di attribuire il possesso della droga a qualcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Dormiva in auto per non perdere il lavoro, Liberty Lines: potrà pernottare negli alloggi aziendali

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Papardo, visite gratuite durante la settimana della prevenzione dedicata alla donna

  • Locale aperto oltre l'orario e senza le dovute autorizzazioni, multe nella riviera Nord

Torna su
MessinaToday è in caricamento