Maltempo, scatta l'allerta rossa: al Comune riunione per decidere sulla chiusura delle scuole

Il bollettino meteo della protezione civile prevede forti temporali e mareggiate per martedì 12 novembre. Interessata l'intera città di Messina e l'intera provincia jonica. Scuole chiuse a Reggio Calabria, Palazzo Zanca potrebbe fare altrettanto

Nelle prossime ore è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni meteo. L'ultimo bollettino  della protezione civile parla di allerta rossa su Messina e la sua provincia jonica per martedì 12 novembre. Sono infatti attesi forti temporali e mareggiate in seguito alla tempesta di scirocco proveniente dall'Africa.

Scuole chiuse, la decisione del Comune

La massima criticità riguarda l'intera area dello Stretto. A Reggio Calabria il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole e probabilmente lo stesso farà Cateno De Luca per gli istituti messinesi. A Palazzo Zanca, infatti, è in corso una riunione per decidere l'eventuale stop alle lezioni. Intanto, il provvedimento è già stato adottato dai comuni della zona jonica anche per la giornata di domani. 

Mare in burrasca: rischio stop ai traghetti sullo Stretto

Il bollettino

Avviso di protezione civile per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico, valido dalle 16.00 dell'11 novembre alle 24.00 del 12 novembre 2019. Dal pomeriggio di oggi lunedì 11 novembre 2019 e per le successive 24-36 ore si prevedono venti di burrasca sud-orientali con raffiche di burrasca f orte o tempesta. Forti mareggiate lungo le coste esposte; precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Il bollettino della Protezione civile

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ospedale Papardo assume medici, ecco le figure ricercate

  • La moglie litiga per un parcheggio sotto casa e lui la difende accoltellando l'uomo, ai domiciliari un 81enne

  • Stabilizzazione vertebrale, primo intervento chirurgico in Italia con tecnica innovativa

  • Commercianti al Vascone, ma con il reddito di cittadinanza in tasca: denunciati

  • Ioppolo in tribunale per l'omicidio dell'ex fidanzata rischia il linciaggio, quindici militari per fermare la rabbia

  • Minacce e violenze per fargli cambiare sindacato, la coraggiosa battaglia del marinaio Aloi

Torna su
MessinaToday è in caricamento