Morte sul lavoro, un'auto falcia senza scampo una donna

A Giardini Naxos, in un'autorimessa di Recanati, una vettura dopo essere stata parcheggiata è ripartita in discesa uccidendo una lavoratrice di 49 anni, indagini in corso dei carabinieri

I carabinieri di Taormina e Giardini Naxos stanno cercando di comprendere la dinamica esatta dell'incidente. Indagini in corso per stabilire come sia esattamente morta una donna a lavoro in un'autorimessa di Giardini Naxos. L'azienda si trova a Recanati, all'interno dei locali A. G. di 49 anni aveva posizionato una delle auto che vengono concesse a noleggio.

La vettura - per cause ancora da chiarire - è scesa giù dalla discesa all'improvviso falciando senza scampo la lavoratrice della provincia catanese. Nonostante l'arrivo dei soccorsi la morte ha colpito la signora. I carabinieri sono stati allertati svolgendo i primi controlli del caso. Nelle prossime ore se ne saprà di più in una giornata tragica per la zona visto che nel pomeriggio una turista, tra Taormina e Letojanni, aveva perso la vita a causa di un malore, il corpo è stato ritrovato in mare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente tra auto e moto, ragazzino falciato sul marciapiede

  • Incidente in autostrada, tir travolge auto: ferite due donne

  • Il calvario di Gianluca Trimarchi sta per finire, tra due mesi previsto il ritorno a Roccalumera

  • Incidente sul lavoro a Lipari, operaio colpito da un gancio in pieno volto: è in gravi condizioni

  • Cgil in lutto, è morto il segretario Fillea Enzo Cocivera

  • Sorpresi a fare sesso in piazza Repubblica: multa e daspo per una coppia focosa

Torna su
MessinaToday è in caricamento