Accusa un malore e muore sotto lo sguardo dei passanti

E' accaduto in via Marche intorno alle 18. L'uomo è stato stroncato da un malore ed è rimasto esanime sul marciapiede. Sul posto i carabinieri che hanno interdetto al traffico la zona

Un uomo di 68 anni, originario di Roccalumera, è morto improvvisamente in via Marche. 

E' accaduto intorno alle 18 in prossimità dei cantieri per la costruzione della via Don Blasco. Alcuni passanti hanno notato il corpo steso sul marciapiede sotto la pioggia incessante e hanno allertato il 118. Ma all'arrivo dell'ambulanza per il 68enne non c'era più niente da fare. 

Sul posto i carabinieri della stazione di Messina Gazzi per i rilievi del caso. Il cadavere si trova ancora sul marciapiede coperto da alcuni teli e da un ombrellone, la strada è al momento interdetta al traffico.

I militari hanno già provveduto ad identificare l'uomo e ad avvisare i familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento