Taormina, dopo la funivia riapre anche il parcheggio Lumbi

Necessaria la riapertura nel weekend vista la crescente richiesta di posti d'auto. L'assessore al Turismo: "Un segnale chiaro di ripresa questo in vista della stabilizzazione del movimento turistico nazionale ed internazionale"

Sta aumentando la richiesta di posti auto a Taormina da qui la decisione  di riaprire  nel weekend  il parcheggio Lumbi.

"Abbiamo deciso - ha riferito il commissario di Asm (Azienda servizi municipalizzata), l'avvocato Antonio Fiumefreddo - di riaprire il parcheggio Lumbi. Finora è rimasto aperto solo il parcheggio, Porta Catania, il cui numero di stalli è risultato, per esempio nel ponte del 2 giugno, appena trascorso, insufficiente a soddisfare le richieste di quanti hanno voluto effettuare la tradizionale passeggiata nel cuore della città simbolo del turismo isolano. Adesso, confortati dalla forte domanda, abbiamo disposto un'apertura, al momento sabato e domenica di ogni settimana, che va all'indirizzo dell'accoglienza di quel turismo di prossimità che rappresenta una risorsa per tante attività commerciali. Un segnale questo di ripresa che Asm continua a dare dopo l'apertura della funivia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel prossimo weekend, dunque, sarà facile trovare un posto auto nel più grande parcheggio cittadino che rappresenta una risorsa, soprattutto nelle giornate di grande afflusso. "In questo modo - ha commentato l'assessore al Turismo - Andrea Carpita - la città del centauro vuole accogliere i visitatori in maniera controllata e senza parcheggi selvaggi. Si vogliono evitare al massimo difficoltà e perdite di tempo a chi vuole raggiungere Taormina per godere delle sue bellezze. Un segnale chiaro di ripresa questo in vista della stabilizzazione del movimento turistico nazionale ed internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Onda anomala travolge barca, quattro pescatori finiscono in mare

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Incidente nella notte sulla Palermo-Messina, muore una 51enne: cinque i feriti

Torna su
MessinaToday è in caricamento