Migranti: Viminale, all'Open Arms e Sea Watch 3 assegnati i porti di Messina e Taranto

Francia, Germania, Portogallo e Irlanda hanno già dato la loro disponibilità ad accogliere i richiedenti asilo. A bordo 227 persone

"In seguito alle richieste avanzate, all' Open Arms e alla Sea Watch 3 sono stati assegnati, rispettivamente, i porti di Messina e Taranto".

Lo comunica in una nota il Viminale sottolineando che "Francia, Germania, Portogallo e Irlanda hanno già dato la loro disponibilità ad accogliere i richiedenti asilo a bordo". "La disponibilità è stata offerta sulla base dell'apertura della procedura di ridistribuzione dei migranti a livello europeo avviata dalla Commissione Ue anche sulla scorta del pre-accordo di Malta", conclude il Viminale.

Le navi delle due ong da giorni erano in navigazione nel Mediterraneo centrale nel corso della missione di soccorso di eventuali migranti in partenza dalle coste libiche. A bordo dell'imbarcazione della ong tedesca SeaWatch vi sono 119 persone dallo scorso 10 gennaio, sulla Open arms 118.

Open Arms arriverà domani nel primo pomeriggio. "Italia assegna ad #OpenArms Messina come #portosicuro. Un grande sollievo per le persone soccorse e anche per l'equipaggio. Speriamo che si arrivi presto a un sistema strutturato di sbarco e redistribuzione e alla sospensione degli accordi con la #Libia", si legge in un tweet della Ong Open Arms.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo modificato il 14 gennaio alle 17.16 // Aggiunto orario di arrivo e tweet

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono sola in casa, non mangio da cinque giorni", i messaggi choc degli anziani messinesi durante il coronavirus

  • Crescono i contagi di Coronavirus, in Sicilia più morti che guariti: deceduto un 55 enne messinese

  • Coronavirus, rabbia social di Giuliana De Sio per i contagi: “Scellerati mi danno dell'assassina”

  • Dipendente al centro commerciale di Tremestieri con la febbre: disposte le quarantene

  • Orrore a Furci, studentessa di Medicina strangolata dal compagno

  • Omicidio Lorena, De Pace impassibile davanti al gip ma si dispera per l'autopsia

Torna su
MessinaToday è in caricamento