Crolli nella Real Cittadella, sopralluogo col presidente dell'Autorità portuale

Mario Mega al sopralluogo congiunto con la Soprintendente Mirella Vinci, il vice sindaco Mondello e l’assessore Musolino. Obiettivo: intervenire con la massima prontezza per preservare le antiche vestigia

Intervenire con la massima prontezza consentita, secondo le indicazioni della Soprintendenza, al fine di preservare le antiche vestigia della Cittadella. E' l'obiettivo del sopralluogo che si svolgerà il 15 gennaio alle 9, dopo i crolli segnalati nei giorni scorsi nella zona falcata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Messinesi in marcia per riprendersi la zona falcata

Lo ha annunciato il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto Mario Mega che presenzierà al sopralluogo congiunto con la Soprintendente ai Beni Culturali  Mirella Vinci, al quale prenderanno parte anche il vice sindaco Mondello e l’assessore Dafne Musolino del Comune di Messina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono sola in casa, non mangio da cinque giorni", i messaggi choc degli anziani messinesi durante il coronavirus

  • Denuncia per vilipendio al sindaco, lettera di un giovane messinese: “Ho paura anche io, ma De Luca esagera”

  • Crescono i contagi di Coronavirus, in Sicilia più morti che guariti: deceduto un 55 enne messinese

  • Coronavirus, rabbia social di Giuliana De Sio per i contagi: “Scellerati mi danno dell'assassina”

  • Dipendente al centro commerciale di Tremestieri con la febbre: disposte le quarantene

  • Il capo della polizia ferma De Luca: "Vietato l'uso dei droni"

Torna su
MessinaToday è in caricamento