Ventidue studenti disabili non stanno frequentando le lezioni, caso finito al Senato

Il contributo economico dell'ex Provincia alle famiglie per accompagnare i ragazzi nei plessi non basta, la cinquestelle Antonella Papiro ha portato la vicenda all'attenzione del governo nazionale. La Fp Cgil ha richiesto al sindaco metropolitano nuove alternative

Il liceo Manzoni di Mistretta, una delle scuole non frequentata dai ragazzi

Ventidue studenti diversamente abili che risiedono nei comuni dei Nebrodi non stanno frequentando le lezioni. Caso finito all'attenzione di Palazzo Madama su intervento della senatrice cinquestelle Antonella Papiro.

"L’incontro tenuto lo scorso 10 ottobre in Prefettura, su iniziativa della Fp Cgil, per affrontare in modo concreto e fattivo il problema del mancato avviso del trasporto degli studenti disabili nelle scuole superiori zona dei Nebrodi, nonostante le buone intenzioni, si è purtroppo concluso, come temevamo, in un nulla di fatto. Ecco perché, con ancora più forza, riteniamo sia necessario un intervento risolutivo da parte del Sindaco Metropolitano, approfondendo, come abbiamo indicato anche in sede di tavolo prefettizio, la possibilità di emanare un’ordinanza contingibile ed urgente per affrontare e risolvere la questione - commentano Francesco Fucile ed Elena De Pasquale della Fp Cgil - tale ipotesi prende spunto da una sentenza del Tar di Puglia sez.II – di Bari dell’11/5/2007, n.1331, con cui il Tribunale ha ritenuto “legittimo il rimedio dell’ordinanza contingibile e urgente adottata dal sindaco di Bisceglie per fronteggiare la situazione di interruzione del servizio pubblico di trasporto dei soggetti disabili da e per i centri di riabilitazione, evidenziando l’interruzione di tale servizio da parte dell’Ausl». La Papiro ha acceso i riflettori nazionali sugli enormi disagi che stanno condannando gli studenti disabili a non poter frequentare la scuola, o a farlo a fasi alterne, con enormi difficoltà da parte della famiglie, che pur avendo accettato il contributo dell’Ente Metropolitano, non hanno certamente risolto i loro problemi.

La Fp Cgil ha invitato il sindaco metropolitano "A farsi direttamente carico della questione, affinché la politica possa realmente e concretamente individuare una soluzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'ex tronista Munafò denuncia troppa superficialità a Milazzo: “Non toccate mio figlio”

  • Onda anomala travolge barca, quattro pescatori finiscono in mare

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Incendio in abitazione sul Boccetta, residenti e vicini riescono a salvarsi

  • Incidente nella notte sulla Palermo-Messina, muore una 51enne: cinque i feriti

Torna su
MessinaToday è in caricamento