Scossa di terremoto nel messinese, registrato sisma di magnitudo 2.3

Mentre cresce la preoccupazione per lo sciame sismico nel Mugello, trema anche la Sicilia. Le rilevazioni dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Due scosse di terremoto, una stamattina a San Piero Patti intorno alle 9.50, magnitudo 2.3 e una poco fa, intorno alle 15.14 nella costa siciliane centro settentrionale al largo di Palermo magnitudo 2.1.

Mentre cresce la preoccupazione per il terremoto nel Mugello, novanta le scosse registrate fino alle 13 - un interminabile sciame sismico che ha fatto riversare in strada la gente e creato danni anche in alcune strutture -  l’Ingv ha rilevato alcune scosse anche in Sicilia.

L’area del Mugello, così come quella siciliana è fortemente sismica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scompare all'uscita di scuola, ore di ansia per un 13enne

  • Ritrovato dopo sei ore il 13enne scomparso

  • Tragedia a Minissale, donna muore in strada per un malore

  • Incidente stradale davanti al tribunale, avvocato travolto sulle strisce pedonali

  • Arsenale della 'ndrangheta nei fondali, maxi ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

  • Operazione Nebrodi, così l'elenco di tutti gli arrestati e delle ditte sequestrate

Torna su
MessinaToday è in caricamento