Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: muore 57enne

L'incidente si è verificato sul viale Annunziata. L'uomo è stato subito soccorso ma è deceduto al Papardo poco dopo.Indaga la polizia

Carmelo Tripodo, vittima dell'incidente sull'Annunziata

Gravissimo incidente sul viale Annunziata intorno alle 21 di venerdì 13 dicembre. Un pedone è stato travolto e ucciso da un'auto mentre attraversava la strada nei pressi del centro commerciale Orchidea. 

A perdere la vita Carmelo Tripodo di 57 anni, infermiere. L'uomo è deceduto all'ospedale Papardo per le ferite riportate. L'automobilista si è subito fermato per prestare soccorso e dovrà adesso ricostruire la dinamica con la polizia municipale. La Procura ha aperto un'inchiesta. 

La Quinta municipalità ha espresso cordoglio per la morte dell'uomo. Uno dei consiglieri del quinto Quartiere, Franco Tavilla, è affranto per la perdita di Carmelo Tripodo che era anche amico e collega di lavoro. Tripodo prima di essere travolto era andato in chiesa all'Annunziata per l'adorazione, poi era passato a fare la spesa. Non è più tornato a casa. Oggi ci si interroga però anche sulle problematiche legate alla viabilità e all'illuminazione nella zona.

Tante le polemiche anche per caos che si crea  soprattutto nelle ore di punta legato anche alla mancanza di posteggi proprio dove c'è il centro commerciale, quello da dove usciva Tripodo, una persona amata e stimata da tutti coloro che lo conoscevano.

“Ci occupiamo di sicurezza e di viabilità anche all'Annunziata da almeno un anno e mezzo - spiega Lorena Fulco, consigliere del Quinto quartiere - abbiamo fatto anche diversi incontri con l'ingegnere Saglimeni per quanto riguarda la pubblica illuminazione su tutto il territorio della quinta municipalità. Ci teniamo a dire che noi abbiamo fatto tutto quanto era possibile per risolvere il problema. Ci sono delibere, consigli, commissioni che trattano proprio questo argomento. Oggi è una giornata di lutto per tutti. Capisco la rabbia di tante persone che oggi puntano il dito contro l'amministrazione, ma davvero abbiamo cercato di fare del nostro meglio e continueremo a farlo”.

aggiornato 14 dicembre ore 12.00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteri e magie dello Stretto, è tornata la Fata Morgana

  • Morte Provvidenza Grassi, maxi risarcimento ai familiari e condanne per tre funzionari del Cas

  • Incidente stradale vicino Villa Dante, tra i feriti un bimbo

  • Autostrade, chiuse le cabine di esazione per la presenza di topi: caos al casello di Villafranca Tirrena

  • Comune di Tortorici nella bufera dopo gli arresti per mafia, “Andiamo avanti per il bene del paese”

  • Omicidio Musarra, dopo il rischio aggressioni l'avvocato di Ioppolo chiede di spostare il processo

Torna su
MessinaToday è in caricamento