Caffè Barbera, i Chicchi messinesi equosolidali convincono la Germania

La “miscela Pregiata” di Caffè Barbera è stata eletta “Espresso dell’anno 2019”, attraverso un sondaggio, dai lettori di una delle più importanti riviste tedesche di settore

Vittorio Barbera import-export manager Caffè Barbera

“Siamo riusciti a sviluppare una miscela che è stata studiata proprio per l’estero tenendo conto del gusto di quel tipo di consumatori, Una miscela certificata e tracciabile al 100% lungo tutta la filiera, dalla raccolta alla tazzina. Siamo davvero orgogliosi di portare all’estero chicchi di così grande qualità targati Messina”.

E' soddisfatto Vittorio Barbera import-export Manager di Caffè Barbera che consolida in Germania una posizione di mercato già acquisita da tempo. I chicchi messinesi sono stati premiati nell’edizione 2019 del concorso indetto annualmente dalla rivista di settore tedesca, “Crema Magazin”. La rivista tedesca ha inviato a  un nutrito gruppo di lettori i campioni da testare, per l’assaggio e la valutazione dei prodotti di sette torrefazioni selezionate. 

La miscela “Pregiata” che è stata premiata è un prodotto equosolidale. I caffè crudi utilizzati, infatti, vengono prodotti senza sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente e vengono promosse iniziative sociali quali aiuti alle popolazioni dei paesi produttori riconoscendo la validità dei requisiti espressi dagli schemi certificativi internazionali quali UTZ certified, Rainforest, Fair Trade e SA 8000. “Sono aspetti- spiega ancora Vittorio Barbera- che in Germania, dove sono molto sensibili ai temi ambientali e al rispetto dei lavoratori, vengono tenuti in grande conto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Sono aspetti- spiega ancora Vittorio Barbera- che in Germania, dove sono molto sensibili ai temi ambientali e al rispetto dei lavoratori, vengono tenuti in grande conto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa della Repubblica e Madonna della Lettera, nuove disposizioni per negozi: aperti anche i mercati

  • Infermiere morto nell’incidente stradale, Nursind: “Intitoliamogli la postazione Gazzi del 118”

  • Dopo il lockdown Salvini torna a girare l'Italia: farà tappa anche a Messina

  • Telecovid Sicilia al Centro Neurolesi, esposto in procura contro il direttore scientifico Bramanti

  • Acque reflue nel lago grande di Ganzirri, sequestrata la condotta e denunciati i responsabili

  • Asp, dimissioni a sorpresa del direttore sanitario: per i sindacati non aveva i requisiti

Torna su
MessinaToday è in caricamento