Atm Spa, pubblicato il bando per l'assunzione di 70 nuovi autisti: ecco requisiti e criteri di selezione

Il primo step prevede la presentazione telematica delle domande. Eventuali test e prove attitudinali rinviate al termine dell'emergenza coronavirus. Previsto contratto di apprendistato

In vista della trasformazione in Spa, prevista dal 1 aprile, l'Atm ha pubblicato il bando per l'assunzione di 70 autisti. 

L'avviso è online sul sito dell'azienda www.atmmessinaspa.it nella sezione Società Trasparente – Selezione del Personale -Reclutamento del Personale – Avvisi di Selezione, sul sito www.adecco.it, nonché sull’Albo Pretorio online del Comune di Messina.

Atm, così come comunicato dal presidente Giuseppe Campagna,  avvierà una procedura selettiva pubblica, per titoli ed esami, finalizzata all’eventuale assunzione di 70 risorse con contratto di apprendistato professionalizzante aventi caratteristiche idonee all’espletamento del ruolo di operatore di esercizio.

Si tratta della fase di presentazione delle domande che potrà avvenire solo per via telematica attraverso specifico format entro il 31 marzo. La produzione di eventuale documentazione, invece, potrà attuarsi anche successivamente.

Ovviamente, stante l’emergenza “Covid 19”, le prove attitudinali e pratiche si svolgeranno solo quando le autorità competenti lo consentiranno. Ed inoltre non si esclude la possibilità di prorogare il termine di scadenza per la presentazione delle istanze qualora se ne ravvisi la necessità.

Bando rivolto agli under 30

La programmata assunzione di 70 giovani autisti (sotto i 30 anni di età) con contratto di apprendistato rappresenterà solo un primo passo verso un più generale ricambio generazionale atteso che nell’attuale organico dell’ATM in Liquidazione si riscontra un’età media degli operatori d’esercizio molto alta.

La prospettiva di Atm è dunque quella di assumere entro il 2022 un totale di circa 160 autisti. Il ricorso al contratto di apprendistato, operato in questa fase di avvio, oltre ad offrire un’importante opportunità a tanti giovani, rappresenta un’occasione di notevole risparmio di risorse finanziarie, che potranno essere utilizzate per procedere ad ulteriori assunzioni anche senza ricorrere all’istituto dell’apprendistato.

L'azienda precisa che la decisione di pubblicare tale avviso in questo particolare momento scaturisce dalla necessità di rispettare gli obblighi assunti con la stipula del contratto di servizio con il Comune di Messina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 113, muore un infermiere del Policlinico

  • Malore fatale per addetto alla sicurezza della Caronte-Tourist, storico Volontario della Misericordia

  • Cade da un ponteggio, muore operaio in un cantiere a Venetico

  • Sarà seppellito a Cinquefrondi Alessandro Aimola, il Volontariato messinese in Cattedrale

  • Fase 2, le regole da seguire su auto e moto per evitare multe

  • Niente più vocazioni, le Suore Figlie della Carità lasceranno Messina e il Collereale dopo 118 anni

Torna su
MessinaToday è in caricamento