Coronavirus, l'Esercito si prepara: reclutamento straordinario di medici e infermieri

Bando urgente per 120 ufficiali e 200 sottufficiali che dovranno firmare una ferma eccezionale di un anno dopo la selezione

Procedura straordinaria di reclutamento, vista l'emergenza coronavirus, dell'Esercito italiano attraverso il ministero della Difesa. Secondo il decreto legge 17 marzo 2020 numero 18 le Forze Armate hanno bisogno urgente 120 ufficiali medici e 200 sottufficiali infermieri. Le domande di arruolamento dovranno essere presentate in maniera telematica, previo accreditamento, attraverso il portale concorsi on line del ministero della Difesa. Sarà data priorità alle domande per Anestesia e Rianimazione, Malattie Infettive, Pneumologia, Medicina Interna. Il personale arruolato sarà nominato tenente/maresciallo in ferma annuale del Corpo sanitario dell'Esercito e dovrà contrarre una ferma eccezionale di un anno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono sola in casa, non mangio da cinque giorni", i messaggi choc degli anziani messinesi durante il coronavirus

  • Crescono i contagi di Coronavirus, in Sicilia più morti che guariti: deceduto un 55 enne messinese

  • Coronavirus, rabbia social di Giuliana De Sio per i contagi: “Scellerati mi danno dell'assassina”

  • Dipendente al centro commerciale di Tremestieri con la febbre: disposte le quarantene

  • Il capo della polizia ferma De Luca: "Vietato l'uso dei droni"

  • Orrore a Furci, studentessa di Medicina strangolata dal compagno

Torna su
MessinaToday è in caricamento