Tariffe Cimiteri, De Luca: "Ecco come si mangiano Messina, milioni di euro persi"

In diretta Facebook, il primo cittadino punta il dito contro i mancati guadagni sul canone delle luci perpetue e annuncia una rivoluzione

Il sindaco De Luca durante i controlli tra i cimiteri

Fiumedinisi, paesino di poco più di 1000 abitanti, incassa diecimila euro l'anno di canone derivante dalla gestione dei lumini cimiteriali. Messina, città di 240.000 abitanti, ottiene soltanto 60.000 euro. Basta questo dato per capire che qualcosa non funziona sulla gestione dei servizi cimiteriali. Lo ha scoperto il sindaco Cateno De Luca, protagonista oggi di un blitz al Gran Camposanto terminato poi al competente Dipartimento di Palazzo Zanca.

Il primo cittadino non le manda a dire. "Ecco come si mangiano Messina - spiega in diretta Facebook - non riesco a capire chi ha stabilito queste tariffe. Determinati servizi sono gestiti sempre dalle solite imprese da mezzo secolo. Il Comune dovrebbe incassare almeno 2 milioni di euro invece ne ottiene 60.000 euro".

De Luca ha quindi incaricato il direttore generale di Palazzo Zanca, Rossanna Carrubba di predisporre tutti gli adempimenti per avviare le gare d’appalto al miglior offerente, dopo aver stabilito in giunta il nuovo piano tariffario. "E' una gestione lobbystica - incalza il sindaco - simile a quella trovata per gli impianti sportivi e per i servizi sociali. Mancati guadagni da parte dell'amministrazione comunale su cui nessuno finora ha fatto niente".

Sulla vicenda abbiamo provato  sentire direttamente il Dipartimento Cimiteri, ma non abbiamo ricevuto risposta. Rimaniamo a disposizione per ogni eventuale replica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scompare all'uscita di scuola, ore di ansia per un 13enne

  • Ritrovato dopo sei ore il 13enne scomparso

  • Arsenale della 'ndrangheta nei fondali, maxi ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

  • Operazione Nebrodi, così l'elenco di tutti gli arrestati e delle ditte sequestrate

  • L'ospedale Papardo assume medici, ecco le figure ricercate

  • La moglie litiga per un parcheggio sotto casa e lui la difende accoltellando l'uomo, ai domiciliari un 81enne

Torna su
MessinaToday è in caricamento