Serie D, l'Acr Messina puntella l'attacco: tesserato Manfrè Cataldi

L'esterno offensivo classe 1999 proviene dalla Sicula Leonzio. In passato ha vestito la maglia di Acireale e Modica. Il nuovo arrivo è già a disposizione di Zeman per l'impegno di domenica con il Nola

L'Acr Messina anticipa di qualche giorno l'apertura della sessione invernale di mercato e piazza un nuovo colpo in attacco.

La società di Sciotto ha infatti ingaggiato l'esterno offensivo Matteo Manfrè Cataldi.

Manfrè, classe 1999, nonostante la giovane età, può vantare una discreta esperienza nelle serie dilettantistiche.

Nella passata stagione, infatti, l’attaccante ha disputato 32 gare in Serie D con la maglia di Acireale, firmando anche 6 reti. In estate il passaggio alla Sicula Leonzio, in Serie C, senza però
esordire.

Dopo la trafila nel settore giovanile del Ragusa e una breve parentesi con gli Allievi del Modica, Manfrè ha esordito tra i “grandi” con gli iblei in Promozione nel torneo 2016/2017, quando ha giocato 10 partite e segnato 2 marcature. Nel campionato successivo, invece, 30 presente in Eccellenza nel campionato successivo, con 5 gol siglati, con la stessa maglia.

Matteo Manfrè ha svolto i primi allenamento con i nuovi compagni in settimana ed è già a disposizione del tecnico Zeman e del suo staff per la sfida di domenica prossima contro il Nola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento