Calcio, Alessio Pozzi raggiunge l'Acr in prestito

La società di Sciotto conclude l'operazione che porta in riva allo Stretto a titolo temporaneo il giovane portiere classe 2000, di proprietà del Carpi

L'annuncio di Alessio Pozzi (foto sito ufficiale Acr Messina)

Blindare la porta per dormire sonni tranquilli. L'obiettivo principale e fondamentale per una squadra in costruzione viene portato avanti anche dall'Acr Messina, che definisce l'operazione legata ad Alessio Pozzi. In arrivo dal Carpi in prestito, il giovane portiere è già a disposizione di mister Cazzarò, andando così a completare il reparto con i compagni Avella e Alleruzzo.

Il terzo estremo difensore, in ordine cronologico e non gerarchico al momento, ha militato in Serie D nel San Marino durante l'ultima annata. Titolarità costante con 29 partite all'attivo, l'hanno inserito nei radar giallorossi. Il suo percorso nelle giovanili è iniziato tra le fila del Lodigiani, poi Vigor Perconti, Certona, 12 apparizioni in Primavera 2B con l'Avellino e per finire il passaggio al Carpi, attuale società d'appartenenza.

La sfida per la titolarità durante la stagione si fa più interessante in casa Messina. Tre portieri giovani, promettenti e di belle speranze sono pronti a dare il massimo in allenamento per convincere mister Cazzarò di essere gli uomini giusti per una maglia da titolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un caso a Messina ma non è il ceppo "cinese": "Nessun allarme"

  • Da alcuni giorni non si avevano più sue notizie, anziana trovata cadavere in via del Carmine

  • Coronavirus, due cittadini di Lodi in tribunale: intervengono infermieri in tuta e mascherine

  • L’appello di una donna catanese: “Cerco una bimba ricoverata al Piemonte più di 50 anni fa, fu il mio angelo"

  • Coronavirus, risoluzione anticipata del contratto per l'infermiere del video al Policlinico

  • Addio a Eliana Giorli, la staffetta partigiana che a Milazzo guidò le lotte comuniste accanto al marito

Torna su
MessinaToday è in caricamento