palazzi

  • Lavori al Jolly Hotel, quell'insulto architettonico che rompe il ritmo