Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Addio a Thomas, clochard gentiluomo che amava i cani trovato morto in strada

Pochi mesi fa Messinatoday aveva lanciato un appello per aiutare l'hippie tedesco che viveva in una roulotte a Gravitelli in condizioni indecorose

 

Addio a Thomas. E' lui, il clochard gentiluomo, la vittima ritrovata in tarda mattinata a terra, in via Nicola Fabrizi, probabilmente colpito da un malore, mentre passeggiava con i suoi cani. I suoi adorati amici. E' morto da solo Thomas, da tempo viveva poco sopra l'Isola ecologica di Gravitelli in uno stato indecoroso per un essere umano. Messinatoday aveva lanciato un appello per aiutarlo, tra gli altri lo aveva fatto anche l'ex comandante dell'Annona della polizia municipale Biagio Santagati. L'hippie tedesco viveva da qualche anno all'interno di una roulotte insieme ai suoi cani non è degno del genere umano. Spazzatura ovunque in quei pochi metri quadri di terreno. Thomas, che soffre di celiachia, era tornato a chiedere aiuto per se stesso e per i suoi animali. Del suo caso si erano occupate anche Le Iene. L'uomo è stato ritrovato cadavere dalle forze dell'ordine.

Clochard ritrovato cadavere in via Nicola Fabrizi 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento