Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Notte di controlli alla movida, multe per alcol a minori e sequestro di fuochi di artificio

Gli agenti di polizia municipale insieme all'assessore Musolino hanno passato a setaccio il Centro storico, il resoconto

 

Continuano i controlli della polizia punicipale per la verifica del rispetto delle prescrizioni di sicurezza dei locali che fanno intrattenimento musicale e per la tutela del Decoro urbano. Nella notte gli agenti della sezione annona e sezione tutela e decoro, Agenti Operanti Peditto, Cifalá, Visalli, Chirieleison, Giunta, Sturniolo, Cucinotta, Giordano, Iurato, insieme all’assessore Dafne Musolino che ha preso parte a tutto il servizio coordinandosi con il sindaco, ha controllato alcuni locali del divertimento notturno, svolgendo al contempo un servizio di decoro urbano e di contrasto all’abusivismo.

La prima parte della notte, infatti, ha visto la polizia impegnata nel sequestro di 10 banchi di abusivi collocati a Piazza Duomo. Successivamente è stato beccato sul fatto un gruppetto di persone che intendeva festeggiare un compleanno a Cristo Re sparando i famosi fuochi d’artificio. Per queste persone è scattata la segnalazione con il sequestro del materiale. Di seguito sono stati controllati alcuni locali: uno a Provinciale che la mattina svolge il servizio di Bar e il sabato sera si trasformava in una discoteca recando disturbo alla pubblica quiete e senza avere alcuna licenza. Poi è stata controllata una discoteca in via Croce Rossa dove si è accertata la somministrazione di alcool a minorenni e la mancanza di requisiti sicurezza (mancanza estintori e indicazione uscite sicurezza non illuminate) per cui oltre le sanzioni amministrative scatterà la segnalazione al Questore. I controlli sono proseguiti in un  altro locale di via Croce Rossa  dove è stata accertata la inottemperanza ad alcune delle prescrizioni autorità di pubblica sicurezza per cui anche in questo caso, oltre alle contravvenzioni, si procederà alla segnalazione al questore.

Infine al termine della serata è stata anche elevata una contravvenzione per guida di autoveicolo senza revisione. "Nel complesso - ha segnalato la Musolino - si può dire che è risultato chiaro che vanno intensificati i controlli per il contrasto alla somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni nei locali. Altro dato emerso con evidenza è la massiccia presenza, al termine di queste serate, di bottigliette di vetro abbandonate sul ciglio stradale, sugli scalini dei monumenti o sulle piazze, per cui verranno intensificati i controlli e le relative sanzioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento