Giovedì, 18 Luglio 2024
MessinaToday

Mucci: "1800 unità in più destinate alle scuole siciliane"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Chi non ricorda la bellissima frase di Nelson Mandela: “L'istruzione è l'arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo” Una affermazione che indica a tutti,la via da perseguire. La scuola è un pilastro insostituibile della società,della democrazia,il luogo in cui si genera l'istruzione e la conoscenza. Il luogo dove si prepara il futuro dei giovani. Diceva sempre la scrittrice Michela Murgia – che ho avuto l'onore di incontrare - “insegnare è mettere in circolo qualcosa che rimane e ritorna”. Insegnare a tutti è quello che una la scuola deve fare,per essere inclusiva seriamente e non a chiacchiere salottiere di cui siamo quotidianamente nauseati. Per farlo necessitano i numeri. Numeri che si trasformino in realtà. Una realtà che abbiamo toccato con mano,attraverso l'impegno e la grande sensibilità dimostrata dal Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Pierro con l’assegnazione di circa 1800 unità in più di personale ATA da destinare alle scuole siciliane. Quegli ATA, così importanti per il funzionamento degli istituti scolastici del nostro Paese. Quel personale amministrativo, tecnico e ausiliario degli istituti e scuole di istruzione primaria e secondaria, delle istituzioni educative e degli istituti e scuole speciali statali che svolge funzioni amministrative, contabili, gestionali, strumentali, operative e di sorveglianza collegate all'attività delle istituzioni scolastiche. Ecco riemergere fortemente le parole di Mandela, riportate con fermezza e passione nella lettera di presentazione del dott. Giuseppe Pierro, nuovo Direttore dell'USR Sicilia: “il mio augurio e il mio impegno sono orientati a una scuola inclusiva che raggiunga tutti e sia parte integrante e attiva della società”. Noi ci saremo conclude Aldo Mucci direttivo nazionale scuola ed aggiunge: la scuola inclusiva è importante perchè mette gli studenti nelle condizioni di parità,garantendo ad ognuno di raggiungere con i suoi temi e modalità,traguardi e obiettivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mucci: "1800 unità in più destinate alle scuole siciliane"
MessinaToday è in caricamento