Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

L'alternanza scuola lavoro si fa in mare, accordo tra Nautico e la nave "Dattilo" | FOTO

Gli studenti del Caio Duilio sono stati formati a bordo del pattugliatore 940 della Guardia costiera italiana

Gli studenti del Nautico durante i corsi

Alternanza scuola– lavoro. Accordo tra la Dattilo e l'Istituto Caio Duilio. Gli studenti del Nautico hanno svolto un corso a bordo della nave Cp 940, unità multiruolo tipo off-shore patrol vessel della Guardia Costiera Italiana. L’attività, nata a seguito della disponibilità mostrata
dal comandante della sesta Squadriglia Pattugliatori Guardia Costiera di Messina, Capitano di Vascello Salvatore Scimone, ha avuto inizio attraverso la stipula dell’apposita “convenzione di disciplina” tra il dirigente scolastico Maria Schirò il Ccmandante della “Luigi Dattilo”, il Capitano di Fregata Antonio Mintero. Si tratta di una collaborazione che rappresenta un prototipo di rapporto di sinergia tra un istituto scolastico e un’Unità Navale appartenente al Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera.

I percorsi formativi, terminati il 13 febbraio, hanno permesso che a bordo del pattugliatore fossero accolti 129 alunni delle quinte classi, suddivisi nelle quattro articolazioni di studio (Coperta, Macchine, Costruzioni e Logistica), in coprogettazione con i docenti dell’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica Caio Duilio. 


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'alternanza scuola lavoro si fa in mare, accordo tra Nautico e la nave "Dattilo" | FOTO

MessinaToday è in caricamento