Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Anche Messina avrà la sua "casa dell'acqua"

Il progetto dell'Amam prevede la realizzazione di 12 punti di rifornimento da collocare in diverse zone della città

Distributori automatici di acqua naturale e gassata da collocare in varie zone della città di Messina. Palazzo Zanca dà il via libera al progetto "casa dell'acqua" che consentirà ai cittadini di potersi rifornire autonomamente del prezioso liquido, risparmiando sui costi d'acquisto e soprattutto dando una mano all'ambiente.

L'iniziativa, sposata dall'amministrazione comunale, è dell'Amam. L'azienda che gestisce la rete idrica, infatti, lo scorso 8 luglio ha pubblicato un avviso di manifestazione d'interesse per affidare il servizio. Il progetto prevede la realizzazione di 12 punti di rifornimento da dare in concessione dopo un'apposita gara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Messina avrà la sua "casa dell'acqua"

MessinaToday è in caricamento