Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Teatri indipendenti chiusi, appello per aiuti economici

I titolari di Clan degli Attori, Naviganti e 3 Mestieri hanno richiesto di firmare la petizione in cui si chiedono a Regione e Comune contributi quantomeno per pagare gli affitti dei locali

Per adesso sono a casa ma hanno una voglia di tornare ad aprire i loro teatri e di non chiuderli per sempre. I responsabili di Clan degli Attori, del Teatro dei Naviganti e del Teatro dei 3 Mestieri hanno scritto una lettera aperta rivolta anche a tutti gli altri attori: 

"Cari colleghi, caro pubblico, Il Clan degli Attori, il Teatro dei Naviganti ed il Teatro dei 3 Mestieri stanno indirizzando alla Regione Sicilia ed all’Amministrazione Comunale della città di Messina due lettere in cui espongono la loro peculiare posizione di teatri che si trovano nella condizione di pagare un affitto a privati. Chiediamo un aiuto esclusivamente per sostenere le spese di affitto in questi mesi di inattività forzata, perché vogliamo con tutte le nostre forze ESSERCI per voi quando questo brutto momento finirà. A voi chiediamo semplicemente di “firmare” queste lettere per manifestare il vostro desiderio di ritrovarci. Ci basta avere il vostro nome e cognome e l’autorizzazione ad apporli in calce a queste lettere. Aiutateci a continuare ad offrirvi BELLEZZA! Se hai piacere a supportarci sottoscrivi il tuo sostegno ai Teatri indipendenti della città di Messina al seguente link, inserendo il tuo nome e cognome e cliccando sul pulsante invia che trovi in fondo alla pagina. Grazie".

Questo l'indirizzo internet dove collegarsi e sottoscrivere la petizione, https://forms.gle/U8kxbvCAjN8MZKTbA e sostenere i Teatri indipendenti della città. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatri indipendenti chiusi, appello per aiuti economici

MessinaToday è in caricamento