rotate-mobile
Attualità

Bicincittà 2024, quattrocento i partecipanti

Gli organizzatori della Uisp si sono schierati apertamente contro il Ponte sullo Stretto

Quattocento circa i partecipanti all'edizione 2024 di Bicincittà. Manifestazione organizzata tra gli altri dalla Uisp ce ha voluto ribadire il suo no al Ponte sullo Stretto. "Le aree pedonali, le piste ciclabili, il trasporto pubblico, il verde urbano, i servizi sociali, le aree destinate al gioco, allo sport all'aggregazione sociale siano frutto di scelte condivise e siano affidate alle organizzazioni sociali, alle associazioni, ai cittadini per la loro gestione e massima fruizione.
Per Messina è un momento particolare, incombe uno spettro: la costruzione del Ponte sullo Stretto - sostengono gli organizzatori - il Ponte sullo Stretto dì Messina è un'opera dall'enorme impatto che se realizzata, con tutto ciò che comporta, distruggerebbe irrevocabilmente l'ecosistema dello stretto, il suo unico paesaggio e l'identità delle comunità locali. Altro che sviluppo, altro che lavoro, altro che opportunità!". 


Per il Bicincittã 2024 la Uisp Messina ringrazia:
COMUNE DI MESSINA, SINDACO Federico Basile,
ASSESSORE ALLO SPORT Massimo Finocchiaro,
DIPARTIMENTO MOBILITÀ URBANA,
CORPO DEI VIGILI URBANI e il comandante Giovanni Giardina,
AMAM,
MESSINA SERVIZI.
ARPA - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente
ACCIR Associazione di protezione civile
CROCE ROSSA ITALIANA sezione di Messina
ASD I LUPI DEI PELORITANI
ASD AURORA MESSINA UICI
TEAM BIKE
Comitato provinciale della Federazione Ciclistica Italiana
Istituto Comprensivo "Elio Vittorini" di Messina
I ragazzi del Servizio Civile e il team della Uisp Messina
e i circa 400 partecipanti alla manifestazione che hanno invaso festosamente le vie della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicincittà 2024, quattrocento i partecipanti

MessinaToday è in caricamento