Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Campionato nazionale forense, a Messina e Taormina le finali

E' la prima volta dopo 48 edizioni che le due città siciliane ospitano l'evento di calcio. Il ricavato dei biglietti delle partite destinato in beneficenza

Le fasi finali del campionato nazionale forense  di calcio a 11 si svolgeranno a Messina e Taormina. E’ la novità della manifestazione giunta alla sua 48esima edizione. L’evento coinvolgerà gli avvocati di diversi fori d’Italia. 

Dopo la fase eliminatoria che si è svolta nei mesi scorsi le squadre affronteranno la fase finale del campionato a Messina e Taormina dal 29 maggio al 2 giugno. Le partite si disputeranno negli stadi del ‘‘Despar Stadium’’ di Messina e del ‘‘Bacigalupo’’ di Taormina.
 
Gli organizzatori del campionato nazionale forense hanno accettato di buon grado e con grande entusiasmo la richiesta della Polisportiva Forense Zancle Messina (squadra degli avvocati di Messina) e dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati affinchè quest’ anno la fase finale si svolgesse nei luoghi suggestivi delle due città siciliane. 

Si comincia il 30 maggio con le partite dei quarti di finale, seguiranno le partite delle semifinali venerdì 31 maggio per giungere alla finale del 2 giugno che si svolgerà allo stadio ‘‘San Filippo’’.

 La manifestazione prevede anche la finale della 4° Coppa Italia Forense che si svolgerà domenica 2 Giugno al ‘‘Bacigalupo’’ di Taormina e la finale della 1° Coppa dell’ordine forense che si svolgerà sabato 1 giugno sempre nell'impianto taorminese. 

Domani sera alle 19 al circolo Canottieri Thalatta verrà presentata la manifestazione e svolto il sorteggio per gli abbinamenti delle squadre, presenti i sindaci e gli assessori allo sport  delle due città e del presidente dell’Ordine degli avvocati.

 L’evento è patrocinato dai Comuni di Messina e Taormina, dall’Ordine degli avvocati e dal Kivanis Zancle di Messina. Il ricavato dei biglietti della partite delle finali sarà consegnato al Kivanis Zancle di Messina per destinarlo agli scopi umanitari che il club intende soddisfare per i bambini disagiati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato nazionale forense, a Messina e Taormina le finali

MessinaToday è in caricamento