Area marina di Capo Milazzo, accordo con la Sea Sheperd per proteggere l'habitat costiero

I due hanno enti hanno sottoscritto la convenzione, i punti dell'intesa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Un nuovo passo avanti per l’Area Marina Protetta Capo Milazzo. Il presidente Giovanni Mangano nei giorni scorsi ha siglato una convenzione con Sea Shepherd Italia Onlus, un’organizzazione internazionale di tutela ambientale la cui missione è quella di conservare e proteggere l’ecosistema. Un rapporto di collaborazione, firmata con il presidente Andrea Morello, finalizzata alle azioni di conservazione della biodiversità marina, alla sensibilizzazione pubblica, anche attraverso l’organizzazione di eventi, seminari, campagne congiunte di comunicazione, sulla protezione della biodiversità marina e degli habitat costieri. "L’Amp – dice Giovanni Mangano - riconosce a Sea Shepherd Italia un ruolo fondamentale con particolare riferimento alle attività di controllo e vigilanza in mare. Per il consorzio questo nuovo protocollo riveste un ruolo importante vista la professionalità dell’associazione". Per Sea Shepherd in Sicilia è la seconda convenzione firmata con un’area marina protetta. La prima è stata quella del Plemmirio. Obiettivo del protocollo sono la preservazione della biodiversità e della conservazione degli habitat marini e costieri, l’inibizione delle attività illegali dei bracconieri e tutela del rispetto delle leggi vigenti, la sensibilizzazione delle comunità locali sulla importanza della salvaguardia degli ambienti marino-costieri, la protezione dell’Area Marina Protetta. Entrambe le parti metteranno a disposizione il proprio personale in relazione alle singole iniziative che saranno attivate e provvederà alla formazione ed informazione delle unità di personale e volontari che frequenteranno le rispettive sedi sulle procedure interne e sugli eventuali rischi specifici.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento