Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Barcellona Pozzo di Gotto

Consulta provinciale degli studenti, Caterina La Rocca nuovo presidente

E' quanto ha deciso l'assemblea plenaria che si è riunita all'Istituto Fermi di Barcellona

Caterina La Rocca eletta Presidente della Consulta provinciale degli studenti. Si è riunita la prima Assemblea Plenaria della consulta provinciale degli studenti di Messina presso l'Istituto Fermi di Barcellona Pozzo di Gotto, per il rinnovo delle cariche della Consulta Provinciale degli Studenti. Hanno presentato le proprie candidature Valeria Certo rappresentante del liceo Seguenza, Emanuele Maurotto rappresentante del liceo Bisazza e infine Caterina La Rocca rappresentante del liceo Medi di Barcellona Pozzo di Gotto. Al ballottaggio Caterina La Rocca è stata eletta presidente con 32 voti contro i 24 di Emanuele Maurotto.

L’anno scorso La Rocca aveva affiancato la presidente uscente Emilia Pace nell’organizzazione di conferenze e iniziative. “Proprio come si è iniziato l’anno scorso – spiega Caterina La Rocca - è necessario far riscoprire la funzione della Consulta Provinciale, che è strumento per ricostruire un confronto profondo con le istituzioni. Noi in quanto studenti e rappresentanti degli studenti abbiamo il compito di richiedere spazi e ascolto. Sono anni che la CPS Messina non costruisce dibattito studentesco attorno alle problematiche delle scuole della provincia e alla funzione della scuola stessa. C’è stata una strumentalizzazione della consulta che guardava poco alla funzione pedagogica della rappresentanza. Questo Ministero nell’ultimo anno ha ascoltato sempre meno gli organismi di rappresentanza studentesca elettivi e plurali, cioè il Consiglio Nazionale dei Presidenti di Consulta e il Forum delle Associazioni
Studentesche, privilegiando interlocuzioni con le associazioni degli studenti dei partiti di maggioranza del governo. È per questo che il nostro ruolo diventa ancora più importante, poiché è necessario monitorare che le istituzioni ascoltino e rispettino la pluralità di idee degli studenti. Continueremo a ricostruire la funzione dell’importante organismo che la Consulta rappresenta, dalla Provincia alla città, dalla stessa parte: quella degli studenti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulta provinciale degli studenti, Caterina La Rocca nuovo presidente
MessinaToday è in caricamento