Attualità

"Civiltà e turismo religioso nel Sud Italia", master all'Università di Messina

Prorogati i termini per la presentazione della domanda di iscrizione al 24 giugno. L'Unione cattolica stampa italiana collaborerà nell’attuazione di piani formativi

"Civiltà e turismo religioso nel Sud Italia", è il tema del Master di II Livello bandito dall'università di Messina. I termini per la presentazione della domanda di iscrizione sono stati prorogati al 24 giugno 2019.

Il Master è rivolto a laureati (o laureandi) in discipline umanistiche, psicologiche, antropologiche, sociologiche, economiche, giuridiche, teologiche e pastorali, artistiche, turistiche, ingegneristico-architettoniche, della comunicazione giornalistica, ed altre,  “Civiltà e Turismo Religioso” formerà professionisti per la comunicazione sociale, la programmazione e la corretta gestione di un turismo inteso allo svago, alla spiritualità, allo studio e ad ogni forma di valorizzazione del patrimonio delle risorse culturali  del territorio siciliano nel contesto della civiltà euro-mediterranea.

Prevista anche l’iscrizione in quota di libero mercato (al costo di € 2.800,00), senza limiti di età e residenza: a tal proposito, va però detto che la Regione Sicilia ha deliberato l’erogazione di vouchers a sostegno di giovani (fra i 18 e i 36 anni) che intendano supportare o perfezionare la propria istruzione con corsi di studio post.

Il Master avrà durata di 12 mesi, erogherà 60 CFU, per complessive 1500 ore di attività.

L'Ucsi Sicilia "Unione Cattolica Stampa Italiana", ha dichiarato il presidente Domenico Interdonato: "Collaborerà nell’attuazione di piani formativi, con attività di stage inerenti alla comunicazione, unendosi ad altre prestigiose Aziende e Associazioni".

Il bando è scaricabile al link  https://www.unime.it/it/node/115811.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Civiltà e turismo religioso nel Sud Italia", master all'Università di Messina

MessinaToday è in caricamento