Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Dimmi che stato d'animo hai, ti dirò che cocktail bere

Il nuovo trend dell'estate sulla cocktailcromia prende piede anche a Messina. Ecco i barman che già lo fanno, come Duilio Bello e Umberto Phil Oliva. Con questi consigli

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni” disse il pittore Pablo Picasso. Dal rosso, che simboleggia carica e passionalità, all’arancione, tipico delle persone solari, passando per il blu, che rappresenta calma e tranquillità. I colori influenzano ogni attimo della vita: da una decisione che si deve prendere, al come vestirsi la mattina prima di andare al lavoro. Inoltre essi possono dire molto, per chi ci crede, sui gusti e le preferenze di una persona, ma anche sul carattere e sullostato d’animo.

E chi l’avrebbe mai detto che, partendo proprio dai colori, si riuscisse anche a decretare il cocktail adatto ad ogni personalità?

Da uno Strawberry Bitter per le persone energiche a un Midori Sour per quelle profonde e riflessive: ad ogni stato d’animo ecco il relativo drink. E’ quanto emerge da uno studio condotto da Sanbittèr Aperitivo Cool Hunting, osservatorio sulle nuove tendenze in materia di drink e mixability, condotto attraverso un monitoraggio su oltre 150 fonti tra testate, magazine, portali, blog e community lifestyle internazionali e su un pool di 20 tra esperti e cromoterapeuti per collegare a un determinato stato d’animo il relativo cocktail.

Una moda che ha preso piede anche tra i messinesi. Sempre più spesso chi si avvicina al bancone del barman sceglie cosa bere partendo proprio dall'aspetto cromatico della bevanda.

"Molti clienti scelgono il cocktail in base al colore - spiega Duilio Bello, gestore e barman del Le Roi - è una tendenza diffusa soprattutto tra i più giovani. Spesso ignorano anche gli ingredienti con cui viene preparato il drink, fermandosi solo al suo aspetto esteriore. Il colore del momento sembra essere il viola, presente in alcune varianti di cocktail celebri. Noi cerchiamo di capire chi abbiamo davanti in modo da guidarlo nella scelta. Dietro a ogni prodotto c'è un mondo da scoprire".

Ma c'è anche chi segue la moda opposta, lo afferma Umberto Phil Oliva, barman della Terrazza Martini di Vulcano. "A preferire i cocktail dai colori sgargianti - precisa Oliva - sono i più giovani. E' quasi un ritorno agli '80 in cui si è affermata questa tendenza. Ma adesso il cosidetto 'effetto wow' te lo assicura il metodo della chiarificazione. E' l'ultima corrente arrivata da Londra e prevede l'uso di particolari gelatine che rendono il cocktail quasi trasparente. Il numero di richieste è in aumento, c'è sempre la voglia di sperimentare ma il cliente è comunque consapevole di ciò che ordina".

Ecco i cocktail da bere in relazione al proprio stato d'animo

Per una persona passionale, piena di energia e che ha sempre voglia di fare qualcosa, annoiandosi nello star ferma, si consiglia un cocktail di colore rosso. Quello ideale è il Caipibitter, realizzato con 8 cl di Sanbittèr Rosso, 2 mandarini cinesi, 2 cl di sciroppo di miele, pistilli di zafferano e del ghiaccio.

Alle persone calorose, positive, propositive ed energiche viene attribuito un cocktail di color giallo e, quale miglior scelta se non il celebre Mimosa? 7.5 cl di spumante brut, 7.5 cl di succo d’arancia per dare la giusta carica e, come garnish, una fetta dell’agrume stesso.

Secondo uno dei detti più popolari al mondo, il verde è sinonimo di speranza ma, secondo la cromoterapia, si affianca alle persone equilibrate, a cui piace vivere ogni istante intensamente, riflettendo bene sul da farsi. Il drink consigliato è il Midori Sour, preparato con 4.5 cl di liquore Midori, 6 cl di sweet & sour, 3 cl di succo di limone, 3 cl di vodka e, infine, della soda o della gazzosa per allungare il tutto.

Per tutti coloro che sono in grado di portare solarità e felicità nelle vite altrui, si consiglia un drink arancione, come per esempio il Tropical Bitter, che si compone con 10 grammi di zenzero fresco, 2 cl di succo di lime, 2 cl di sciroppo di litchees e 10 cl di Sanbittèr Emozioni di Frutta al Passion Fruit.

Per le persone che si caratterizzano per calma e tranquillità è consigliato un drink dal colore blu, che porta subito alla mente sensazioni di serenità e di pace come possono essere quelle tipiche di un ambiente marino. Il cocktail perfetto è il Blue Hawaian, realizzato con 8 cl di rum bianco, 4 cl di blu Curaçao, 15 cl di succo di ananas e 8 cl di latte di cocco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimmi che stato d'animo hai, ti dirò che cocktail bere

MessinaToday è in caricamento