rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Tradizioni natalizie

"A Cona più bella" in uno scatto, come partecipare al concorso gratuito che premia la tradizione natalizia

Quest'anno premio speciale dedicato alla memoria di Franz Riccobono. Iscrizioni entro il 25 dicembre

Torna il Natale e non può mancare il concorso “'A Cona più bella - Il Natale di Tradizione a Messina” giunto alla sua XIII edizione.

La nota manifestazione è promossa dall’Associazione Amici del Museo “Franz Riccobono” di Messina, in collaborazione con il Museo “Cultura e Musica Popolare dei Peloritani” di Gesso, la Parrocchia Santa Caterina Vergine e Martire e la Nobile Arciconfraternita SS. Annunziata dei Catalani. Il tutto nasce da un'idea di Alessandro Fumia e del compianto Franz Riccobono per promuovere, valorizzare e diffondere la peculiare ed antica tradizione della “Cona” messinese.

Un tipico apparato natalizio, sia domestico che pubblico, un tempo molto diffuso a Messina e nel territorio Peloritano, che consiste in una piccola grotta realizzata con materiale vegetale (felci, “sparacino”, “'mbriacheddi”), e decorata con tutti quei colorati frutti che la natura offre in inverno (agrumi, frutta secca), nel cui interno si colloca un Bambino Gesù, nei migliori dei casi in cera. Un tempo davanti a questi apparati devozionali gli zampognari e i “nuviddara” eseguivano antiche nenie e novene di Natale.

Al concorso, come di consueto, potranno partecipare gratuitamente sia privati/negozianti, chiese/parrocchie e associazioni/scuole di qualsiasi località inviando una foto della propria “Cona”, insieme ai dati identificativi ed eventuale descrizione, all’indirizzo email: conanatale@tiscali.it entro e non oltre il 25 dicembre 2022. Il concorso sarà suddiviso nelle tre categorie sopradette e per ognuna di queste la giuria premierà i primi tre classificati oltre ad assegnare un premio speciale che da quest'anno verrà dedicato alla memoria di Franz Riccobono.

La giuria, composta dacomponenti dell’Associazione Amici del Museo, della Parrocchia di Santa Caterina Vergine e Martire, del Museo Cultura e Musica dei Peloritani e della Nobile Arciconfraternita SS. Annunziata dei Catalani, valuterà gli elaborati attraverso le foto pervenute per email. La premiazione si svolgerà nel mese di gennaio nella  Chiesa di Santa Caterina di Messina, la data non è stata ancora stabilita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Cona più bella" in uno scatto, come partecipare al concorso gratuito che premia la tradizione natalizia

MessinaToday è in caricamento