rotate-mobile
Attualità

Controlli all'udito, al Policlinico accesso gratuito l'uno marzo

Anche l’Unità operativa di Otorinolaringoiatria del Policlinico aderisce alla III Giornata di Sensibilizzazione sulle malattie dell’orecchio

Anche l’Unità operativa di Otorinolaringoiatria del Policlinico di Messina aderisce alla III Giornata di Sensibilizzazione sulle malattie dell’orecchio e dell’udito: “Sordità: una pandemia silenziosa”. Venerdì 1 Marzo, dalle 9 alle 13,30, l’Uoc diretta dal professore Francesco Galletti propone una mattinata di visite gratuite con la possibilità di effettuare controlli dell’udito e ricevere informazioni più dettagliate in termini di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione.

Una iniziativa, di carattere nazionale, promossa dalla Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale (SIOeChCF) insieme alla Società Italiana di Audiologia e Foniatria (SIAF) e a differenti Associazioni di pazienti e familiari. Destinata sia ad adulti che bambini, la manifestazione è stata pensata in continuità con la giornata mondiale dell’udito celebrata il 3 Marzo dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Un’occasione di sensibilizzazione sociale sulle malattie dell’orecchio e i possibili disturbi uditivi che spesso da esse derivano. La sordità è, infatti, una patologia che interessa più di 13 milioni di Italiani e che incide fortemente sulla qualità della vita compromettendo lo sviluppo del bambino, il pieno svolgimento delle attività lavorative negli adulti, ma anche un sano invecchiamento nei soggetti più anziani o con deficit cognitivo.

L’accesso alle visite è libero e non è necessaria alcuna prenotazione. “L’auspicio – ha detto il nuovo manager Giorgio Giulio Santonocito – è che tante persone colgano tale opportunità di screening e prevenzione, anche per intercettare con tempestività qualche disturbo che, se identificato in tempo, può essere gestito meglio evitando complicazioni in futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli all'udito, al Policlinico accesso gratuito l'uno marzo

MessinaToday è in caricamento