“Costa Meraviglia”, l'accordo con l’Ufficio turistico regionale per il rilancio della Costa jonica

Si rafforza il legame del portale con le istituzioni. Avviato anche l’iter per un protocollo d’intesa con l’Università degli Studi di Messina

Buone notizie  per il portale web “Costa Meraviglia” siglato  l’accordo di partenariato con l’Ufficio Turistico Regionale di Messina, un ulteriore passo in avanti per il portale  che punta sul rilancio del turismo nella zona jonica messinese valorizzando le  bellezze paesaggistiche e il  patrimonio storico-culturale del territorio. A sostenere l'intesa  il  dirigente del Servizio 15 dell’Ufficio Turistico Regionale di Messina Santi Trovato, nell’ottica di un rafforzamento della collaborazione con gli attori della filiera turistica operanti nella Città Metropolitana per la promozione dell’immagine del territorio. 

La collaborazione  tra “Costa Meraviglia”  e le istituzionii non finisce qui, avviato  anche  un protocollo d’intesa con l’Università degli Studi di Messina. La realtà digitale conta inoltre dei  patrocini di Confesercenti Messina e dell’associazione Bandiera Lilla per la promozione di un turismo accessibile ai disabili, ai quali si è recentemente aggiunto quello dell’Unpli provinciale. 

Il portale “Costa Meraviglia” è promosso dall’Associazione B&B e strutture alberghiere della Riviera Ionica- città di Santa Teresa, presieduta dall’architetto Gaetano Milone, insieme con il dottor Danilo Rizzo, che ha ideato e realizzato il progetto. L’obiettivo dell’iniziativa è rilanciare il turismo e di conseguenza i Bed & Breakfast e le strutture extralberghiere dei 29 comuni costieri e montani che rientrano nel territorio di pertinenza, e che hanno duramente risentito della crisi generata dall’emergenza sanitaria.

I numeri del sito web da metà giugno a oggi hanno evidenziato una crescita costante con oltre 20.000 utenti attivi e 50.000 visualizzazioni. Il pubblico di “Costa Meraviglia” ha un’età compresa tra i 18 e i 54 anni e proviene per il 50% dall’Italia. La restante parte consulta il portale da Usa, Regno Unito, Germania, Emirati Arabi, Svizzera e Australia.  “Costa Meraviglia” si avvale della preziosa consulenza del professor Filippo Grasso, docente di Analisi di Mercato del corso di laurea in Scienze del Turismo dell’Università di Messina. La realizzazione del portale e la comunicazione visual e social è stata affidata all’Agenzia Subversiva Adv, mentre le azioni di marketing   sono curate dall’agente Industriale Carlo Spanò. Partner tecnico dell’iniziativa è “Vitulia Experience”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento