menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Compagnia Carullo-Minasi

Compagnia Carullo-Minasi

“Delivery Theater”, con Carullo-Minasi il teatro va in vespa per incontrare la gente

Unità speciale di continuità artistica pronta a partire domenica 20 dicembre dal Vittorio Emanuele. Un pacco itinerante che diventa palco per raggiungere piazze, balconi e cortili. Minasi: "Dal limite viene fuori l'opera d'arte"

Voglia di socialità, desiderio di incontrare il pubblico, ma soprattutto fame di teatro. Si scaldano i motori  del “Delivery Theater”,  il teatro a domicilio della compagnia Carullo-Minasi che a bordo di una vespa bianca raggiungerà balconi, finestre, cortili, terrazze, strade e piazze della città portando avanti la missione nazionale delle U.s.c.a. - unità speciali di continuità artistica.

Una scommessa  quella di Giuseppe Carullo e di Cristiana  Minasi , compagni sul palco e nella vita,  che si ispira all’iniziativa nata a Lecce ad opera di Ippolito Chiarello di Nasca Teatri di Terra chiamata “Barbonaggio Teatrale Delivery” e che nasce in un momento in cui l’intero comparto è stato fortemente compromesso dalla pandemia.

“Sentiamo la necessità di voler continuare- dichiara la Minasi- il nostro è un ritorno al teatro originario, quello  semplice che punta sulla dinamica della prossimità. Più che mai oggi ritroviamo la voglia di resistere. E’ dal limite che nasce l’opera d’arte, un gioco che torna alla forza del teatro come rito collettivo”.

 I rider di arte itinerante,  in linea con la loro  visione politico-poetica, porteranno direttamente sotto casa , con prezzi simbolici e rispettando le dovute distanze, estratti o l’intero spettacolo  scelti da veri e propri menù teatrali destinati ad adulti e bambini. Sul mezzo a due ruote sarà caricato un pacco che si trasforma in palco, frutto del lavoro  della scenografa Cristina Ipsaro Passione, dello scenotecnico Pierino Botto con la grafica di Cinzia Muscolino: “Sembra un pacco della pizza il nostro- continua Minasi - ma invece diventa un palco con i contenitori di scena, che vuole restituire la magia del piccolo teatro".

 Ad andare a ruba  a partire dal 21 dicembre, data in cui si sono aperte le prenotazioni, sono i biglietti sospesi , regali destinati anche a situazioni marginali: “Ci regaliamo ad un’idea  che ritorna al pubblico  per mettersi al servizio dell’arte in modo giocoso, questa  è una proposta di ripresa che vuole arrivare a tutti. E’ un modo  per riprenderci la città  perché divenga il luogo della partecipazione condivisa”.

La compagnia partirà domenica 20 dicembre alle 10,30 circa davanti al teatro Vittorio Emanuele : “Con la nostra vespa faremo un giro e poi torneremo a teatro  per dirigerci verso la nostra prima destinazione: Second Life. Una metafora per raccontare- prosegue Minasi- che usciamo fuori dal teatro per andare tra la gente e per poi tornarci,  in quanto è quello che vogliamo ma con un pubblico più ampio. Intendiamo  dare speranza a noi e agli altri con la voglia di risalire  presto sul palco”.

Iniziativa accolta con interesse dai messinesi che conta fino a questo momento 15 richieste  con spettacoli che proseguiranno, al momento, fino al 6 gennaio: “Sperimentiamo un format che vuole continuare anche in primavera e che può prendere altre strade. E’ tutto in divenire abbiamo ricevuto richieste di collaborazione da molti artisti. Con noi collaborerà la violoncellista Laura Benvenga”.

Chiunque volesse entrare in contatto con la compagnia può farlo su www.carullominasi.wordpress.com, Pagina FB carullominasi per info e prenotazioni carullominasi@gmail.com tel:348.4115042.

Un progetto coraggioso questo che la compagnia ha affrontato tutta da sola alimentata dalla voglia di non farsi fermare dal Covid: “La gente ci chiama con molto entusiasmo- conclude –vorremmo che lo stesso entusiasmo tocchasse anche le istituzioni perché se manca la missione sociale non si può andare avanti”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento