Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

I Lions siciliani donano sei cani guida ai non vedenti

La manifestazione domenica 18 aprile prevede anche l'ammissione di 96 nuovi soci. I cani saranno consegnati a San Giovanni Gemini, Sciacca, nel messinese e nel palermitano

Saranno sei i cani guida che da domenica accompagneranno ogni giorno altrettanti non vedenti e che saranno donati cinque dai Lions clubs ed uno dai Leo clubs durante il Lions day distrettuale che si svolgerà domani 18 aprile in tutta la Sicilia. A causa della pandemia la manifestazione, che negli anni passati ha visto una pacifica, gioiosa "invasione" di centinaia di "gilet gialli" in quella città dell'isola scelta di volta in volta per celebrare la giornata dell'investitura, quest'anno si svolgerà solo online sulla piattaforma Zoom e sulla pagina Facebook Lions Sicilia a partire dalle 9.

Saranno presenti il governatore distrettuale Mariella Sciammetta e gli officers distrettuali, di circoscrizione, di zona e dei vari clubs dell'isola, oltre che ovviamente soci Lions ed ospiti esterni. Come detto, la manifestazione permetterà di consegnare formalmente a sei non vendenti altrettanti cani guida, già appositamente addestrati nel centro di Limbiate, vicino Monza, dove da anni i Lions hanno messo in piedi una "scuola" all'avanguardia per la preparazione dei cani per l'assistenza ai non vedenti. I cani saranno consegnati a San Giovanni Gemini, Sciacca, nel messinese e nel palermitano.

Durante la manifestazione saranno pure ammessi 96 nuovi soci in diversi Lions clubs siciliani, segno che nemmeno la pandemia ha ridotto l'attività di assistenza dei Lions siciliani, attirando a loro altre persone desiderose di mettersi in gioco al servizio degli altri. Il Lions day con la “giornata mondiale dell’investitura” è un evento che si svolge simultaneamente in tutto il mondo e vuole offrire il benvenuto ai nuovi soci Lions che entreranno così da quel giorno a fare parte dell'organizzazione di clubs di servizio più grande al mondo, nonché dare l'opportunità agli stessi Lions di sensibilizzare l'opinione pubblica presente all'evento sulle attività benefiche e di solidarietà svolte in oltre cent'anni dalla fondazione del sodalizio.

E' dal 1917 infatti che i Lions si prodigano in tutto il mondo a favore dei bisognosi e delle comunità locali, aiutando i non vedenti e gli ipovedenti, offrendo servizi, donando pasti e beni a chi si trova in difficoltà, promuovendo raccolte fondi destinate a combattere la fame, le malattie, la disuguaglianza, per difendere l'ambiente, non solo nelle aree più povere della Terra, ma anche "sotto casa", dove spesso ci sono sacche di povertà e di degrado che molti di noi ignorano. Ecco perché si dice che "dove c'è un bisogno, lì c'è un Lions pronto ad intervenire".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Lions siciliani donano sei cani guida ai non vedenti

MessinaToday è in caricamento